Quei ragazzi del ’99

Inviati al fronte dopo la disfatta di Caporetto
L'Unione Sarda - 03.11.2015

Tredicesima puntata del supplemento de L’Unione Sarda dedicato alla Grande Guerra

La battaglia dei “Tre Monti” nel gennaio del 1918, dopo la tragica disfatta di Caporetto, gettò le basi per l’offensiva sul Piave che avrebbe portato a riprendere le linee perse e lanciare l’attacco trionfale verso Vittorio Veneto. Vennero chiamati al fronte i ragazzi del ’99, appena diciottenni, per sostituire le truppe stremate o decimate nella ritirata. In queste pagine Alberto Monteverde ricorda il sacrificio del fante di Quartu Eligio Porcu che si meritò la medaglia d’oro per il suo eroismo.

Copyright©2018 www.CarloFigari.it - annunci frosinone incontri - https://www.carlofigari.it/miglior-app-incontri/